Morfologia del fungo

 

Composizione della pianta fungo (basidiomiceti)  

  

Il basidio è una struttura unicellulare (olobasidio) o, più raramente, formata da alcune cellule (fragmobasidio), caratteristica dei funghi Basidio-miceti.

Esso porta all'esterno 1-4 spore (basidio- spore) legate a piccole appendici, dette sterigmi, situate al suo apice.

Il basidio ha di solito forma clavata, più raramente globosa o affusolata.

L'insieme dei basidi costituisce l'imenio.

Un basidio immaturo è detto basidiolo.

Composizione della pianta fungo (basidiomiceti)

  

 

 

Il basidio è una struttura unicellulare (olobasidio) o, più raramente, formata da alcune cellule (fragmobasidio), caratteristica dei funghi Basidio-miceti.

Esso porta all'esterno 1-4 spore (basidio-spore) legate a piccole appendici, dette sterigmi, situate al suo apice.

Il basidio ha di solito forma clavata, più raramente globosa o affusolata.

L'insieme dei basidi costituisce l'imenio.

Un basidio immaturo è detto basidiolo.

Ife

 

Prima radichetta che si forma alla germinazione della spora, che allungandosi diventa micelio.   

 

Micelio

 

 

Primario: non capace di fruttificare, cellule con un solo nucleo.

 

Secondario: in grado di fruttificare, cellule con due nuclei.

 

Tallo

 

 

Intricata rete di micelio secondario da cui possono formarsi nuovi carpofori.

Carpoforo

 

 

Si dice Carpoforo, il “corpo fruttifero” del fungo, ovvero  l’insieme di gambo, cappello, tuboli, lamelle o aghi, di cui comunque è costituito l' Imenoforo(dove si formano e maturano le spore),