Xerula radicata

Sin. Xerula longipes

Cappello: inizialmente campanula-to, a maturità si distende evidenziando un leggero umbone centrale; di colore ocra-bruno chiaro, presenta una cuticola liscia ed opaca che diventa vischiosa con l’umidità.

Imenoforo: a lamelle bianche e fitte, adnate al gambo e con lamellule.

Gambo: bianco, cilindrico ed a volte solcato, altezza variabile da 6 a 16 cm., La base un po’ ingrossata si continua nel substrato a mo di radice a fittone.

Carne: biancastra e senza particolare odore o sapore, si presenta tenera ed idratata nel cappello mentre nel gambo risulta fibrosa. 

Spore: in massa bianche.

Habitat: Cresce in prossimità di ceppaie e radici morte, dall’estate all’autunno, solitaria o in gruppi di pochi esemplari.

Commestibilità: senza valore.