Tricholoma imbricatum – Calzetta

Cappello: 5-10 cm, emisferico-campanulato, poi convesso con ampio umbone ottuso. Orlo a lungo inflesso, non appendicolato. Cuticola asciutta, fibrillosa, con piccole squamule sovrapposte, di colore bruno-ocra, bruno-fulvo, bruno scuro.

Imenoforo: lamelle fitte, smarginate-adnate, larghe, con filo debolmente eroso, con lamellule, bianche, crema, poi crema rosate, macchiate di bruno in vecchiaia.

Gambo: 4-10 x 1-2 cm, cilindrico ventricoso, con base attenuata. Pieno, poi midolloso, asciutto, biancastro con fini fibrille brunastre attenuantesi verso l'apice, al tocco si macchia di bruno rossastro.

Carne: soda, fibrosa nel gambo, bianca, brunastra sotto la cuticola. Odore farinaceo, sapore amaro.

Habitat: cresce a gruppi, in autunno, associato a Pinus su substrati acidi.

Spore: bianche in massa, ellittiche, lisce. Basidi cilindrici, tetrasporici.

 

Commestibilità: mediocre.