Suillus  granulatus – Pinarolo

Cappello: fino a 10 cm, carnoso, regolare, dapprima conico o arrotondato poi aperto, molto glutinoso, brillante; bruno-giallastro, bruno mattone; cuticola separabile; margine in principio molto involuto, poi diritto.

Tubuli: corti, strettamente annessi; giallastri o gialli.

Pori: piccoli, angolosi; zolfo pallido, poi gialli, che emettono, nel fungo fresco, caratteristiche gocce lattiginose.

Gambo: 6-7 x 1-1,5 cm, sodo, cilindrico o leggermente irregolare; giallo poi sporco di brunastro come il cappello, punteggiato in alto da finissime granulazioni color crema-giallastro poi brunastre.

Carne: bianco-giallastra o giallastra, che non cambia di colore all'aria; spessa, tenera. Odore buono. Sapore dolce.

Spore: brunastre

Habitat: nei boschi di pino, nell'erba. Fine primavera-autunno.

 

Commestibilità: buono.