Ramaria aurea - Ditola dorata

 

Carpoforo: Color giallo-oro o giallo-ocraceo, densamente ramificato, con base biancastra o giallina; gli apici delle ramificazioni sono bifidi e ottusi.

Carne: Compatta, bianca; senza odore e sapore caratteristici.

Spore: Ocracee in massa, ellittiche e minutamente verrucose.

Habitat: Fruttifica in estate-autunno, nei boschi misti, sul terreno. Per lo più sotto faggio.

Commestibilità: Ottimo commestibile da giovane, previa cottura. Non commestibile da crudo. Si consiglia di non consumarne quantità eccessive in quanto potrebbe avere effetti lassativi. Molto ricercato ed apprezzato in alcune regioni d'Italia come in Calabria, più precisamente sull' altopiano della Sila.

 

Si presta molto bene alla conservazione sott'olio.