Psathyrella piluliformis

 

Cappello: emisferico, igrofano e bru-nastro con tempo umido, bruno gial-lastro con tempo secco, il margine si presenta ondulato, spesso ornato da residui velari.

Lamelle: grigio brunastre, fitte e con margine bianco.

Gambo: rettilineo e sovente ricurvo, lievemente allargato alla base, finemente ornato da fibrille sericee e residui velari.

Carne: bruno rossastra da umida, grigio brunastra col secco, con odore fungino debole.

Habitat: cresce a gruppi di numerosi esemplari fascicolati sui residui legnosi morti delle latifoglie, privilegiando Quercus e Fagus.

 

Commestibilità: Senza valore, non commestibile.