Polyporus badius

 

Tuboli: monostratificati, decorenti, corti, crema-ocracei.

Pori: piccoli, rotondeggianti, bianchi poi crema-ocracei.

Gambo: 20-50 mm. cilindraceo, irregolare, eccentrico, laterale, glabro e brunastro all'apice,nerastro e granuloso-fioccoso alla base.

Carne: di colore bianca, poi crema, elastica, tenace, fragile nel fungo essiccato.

Odore e Sapore: gradevole dolciastro.

Habitat: tra erba legni, radici, Betulla (Betula pendula), Pioppo tremulo (Populus tremula). È agente di carie bianca.

 

Commestibilità: commestibile di scarso valore.