Pleurotus  ostreatus – Orecchione

Cappello: da 5 a 20 cm. spesso, eccentrico in forma di mensole sovrapposte, a forma di ventaglio, grigio, grigio-bluastro, grigio-acciaio, grigio-bruno con sfumature violacee.

Lamelle: fitte, fortemente decorrenti sul gambo, bianche, bianco-gialla-stre o bianco-grigiastre.

Gambo: laterale, a volte quasi assente, o molto corto, sodo, tenace, pieno; bianco o appena sfumato di grigiastro.

Carne: spessa, tenace, bianca, abbastanza elastica, vago odore fungino.

Habitat: cresce nella stagione invernale su legno vivo o morto di molte latifoglie, soprattutto pioppi e salici, in numerosi esemplari.

Commestibilità: buon commestibile, molto apprezzato. Oltre a crescere spontaneo in natura, si presenta molto bene alla coltivazione, per cui lo si tova in commercio in tutte le stagioni.azioni: per la sua attitudine a crescere in periodi freddi, quando non sono presenti altri funghi pericolosi, può essere raccolto con tranquillità.