Mycena inclinata

Cappello: fino a 4 cm, conico-campanulato, pendulo, grigiastro, con piccolo disco bruno, orlo dentellato e striato fino quasi al centro.

Lamelle: abbastanza strette, pallide, sfumate al rossastro violetto, talvolta al giallo oro e infine ai grigio.

Gambo: 5-9 x 0,3-0,6 cm, tenace, tubuloso, sovente unito alla base con altri individui; dapprima biancastro lucente, poi a tre colori: biancastro in alto, giallo oro al centro e marroncino alla base.

Carne: bianca, con odore di sego e sapore con retrogusto un po' acre; al taglio vira talora al giallo oro.

Spore: ovali ellittiche. Cistidi filiformi, setolosi.

Habitat: in cespi di numerosi individui, autunno e tardo autunno su ceppaie e ai piedi dei tronchi di latifoglie.

 

Commestibilitàsenza valore.