Lycoperdon molle

 

Carpoforo: fino a 9 cm e fino a 4 cm di diametro; globoso, da piriforme a turbinato, base formata dal largo gambo, di colore bianco nell'esemplare giovane, presto di un bel bruno-caffèlatte, ricoperto da aculei e granulazioni poco sviluppati e facilmente staccabili.

Gleba: bianca, più tardi bruna; subgleba matura color bruno-violetto con cellette di media grandezza.

Spore: sferiche, verrucose.

Habitat: in boschi di latifoglia e aghifoglie

 

Commestibilità: commestibile di scarso pregio, (come tutte le altre vesce) solo quando la gleba al taglio appare compatta e completamente bianca.