Lycoperdon

Lycoperdon  è un genere di funghi basidiomiceti appartenente alla famiglia Agaricaceae. 

Carpofori di 2-5 cm di diametro x 3-7 cm di altezza, globoso o leggermente schiacciato, con un breve gambo. Presentano una deiscenza apicale che permette la fuoruscita delle spore polverose. Esoperidio costituito da lunghi aculei inizialmente biancastri o ocra chiaro, poi bruni, lunghi fino a 7 mm, inizialmente riuniti in ciuffi piramidali, poi divisi in ciuffi sottili che in vecchiaia cadono facilmente. Esoperidio papiraceo, dopo la caduta degli aculei si presenta reticolato.

Gambo: pseudostipite breve, 0.5-2 cm, ricoperto da aculei corti o molto corti alla base. Con sottili ife miceliari attaccate alla base.

Gleba: bianca, presto molliccia, spugnosa, poi bruna con toni violacei, infine pulverulenta.

Habitat: Cresce spesso in gruppi, dall'estate all'autunno, preferibilmente in boschi di Faggio.

Spore globose, verrucose, con aculei, 4-5 µm.

Commestibilità: Commestibile quando giovane ma senza sapore.

 

FOTO: https://www.mykoweb.com
FOTO: https://www.mykoweb.com
Lycoperdon echinatum Vescia echinulata
Lycoperdon mammiforme  
Lycoperdon molle  
Lycoperdon perlatum  Vescia minore
Lycoperdon utriformis  Vescia areolata, vescia gigante