Lepiota pseudohelveola

 

Cappello: con squame di color bruno rosato, addensate al disco, su fondo bianco-rosato; lamelle bianche, gambo rosato con anello squamettato concolore ai disegni sul cappello; rizoidi sottili bianchi.

Spore: ellissoidali

Cuticola: con ife allungate, con ife più corte alla base e ife striscianti (non erette) settate. Pigmento marrone disciolto.

Commestibilità: fungo molto pericoloso, che provoca sindrome falloidea, quindi potenzialmente mortali.