Hygrophorus russula - Lardaiolo rosso

Cappello: da 4 a 15 cm convesso, con orlo a lungo involuto poi disteso, molto carnoso. All'inizio è biancastro poi disordinatamente maculato a chiazze rossastre, vinose e rosate.

Lamelle: molto fitte, spesse, bianche o biancastre, a maturità fittamente maculate di rosso vinoso.

Gambo: da 3 a 8 cm bianco, poi estesamente macchiato di rossastro-porpora, asciutto, pieno e sodo.

Carne: bianca, soda e compatta, a volte leggermente sfumata di rosa, specialmente alla base del gambo; sapore da mite a leggermente amarognolo, a volte anche nettamente amaro.

Habitat: tipico dei boschi di latifoglia, con preferenza per i querceti, in zone temperate; cresce in autunno fino a stagione inoltrata, in gruppi anche numerosi, raramente solitario.

 

Commestibilità: è un ricercato ed ottimo commestibile; viene conservato sott'olio.