Entoloma   mougeotii

Cappello: di diametro da 1,0 a 4,5 cm, inizialmente piano-convesso, con il centro più o meno ombelicato, poi disteso, con il margine fortemente involuto e lobato. Rivestimento pileico non igrofano, né striato per trasparenza, grigio-blu violaceo, tomentoso, squamuloso-fibrilloso radialmente.

Lamelle: adnate, un po’ smarginate, talvolta leggermente decorrenti, moderatamente fitte, ventricose, inizialmente biancastre, poi progressivamente bruno-rosate, con il filo intero, concolore

Gambo: di altezza variabile da 3,0 a 7,0 cm e diametro di 2,0-3,5 cm, cilindrico, concolore al cappello, ornato longitudinalmente da finissime fibrille e con la base biancastra, ricoperta dal tomento miceliare.

Carne: sottile, più o meno concolore, con odore debole, gradevole e sapore non significativo.

Habitat: Cresce in estate-autunno, normalmente gregario, a gruppi anche numerosi, nelle radure erbose dei boschi, specialmente di latifoglie (castagno e quercia), in mezzo alle foglie e nei pascoli in mezzo all'erba; specie relativamente comune.

Commestibilità: senza valore.