Entoloma   lividum - Agarico livido

 

Sin. Entoloma sinuatum

Cappello: da 5 fino 20 cm., carnoso, globoso poi piano, ondulato, opaco, da bianco-crema a grigio-ocra, grigio-cenere con chiazze biancastre

Lamelle: inizialmente color crema-giallognolo, poi giallastre per arrivare ad un color salmone-rossastro, fitte e ventricose.

Gambo: da 6 a 15 cm., robusto, pieno poi spugnoso, ingrossato alla base, bianco, biancastro o leggermente giallo o macchiato di rosa.

Carne: fibrosa, spessa, bianca, odore forte di farina fresca, poi nauseante nei vecchi esemplari. Sapore gradevole di farina.

Habitat: in boschi di latifoglia, dalla primavera all'autunno, in terreni argillosi, calcarei. A volte abbondante, a volte raro, a seconda delle annate

Commestibilità: Sindrome gastroenterica costante, specie molto tossica; provoca seri e gravi disturbi, in alcuni casi mortale.