Disciotis venosa

 

Carpoforo: fino a 12 cm di diametro; da concavo a spianato, a margine irregolare, internamente bruno scuro più o meno rugoso, esternamente bianco crema, finemente farinoso, quasi sempre grinzoso e costato, peduncolato.

Lamelle : abbastanza fitte, media-mente spesse, un po' lardacee e fragili al tocco, filo regolare con lamellule, brevemente smarginate, adnate-uncinate al gambo. Bianco puro, bianco latte.

Gambo: molto corto, appena accennato, infisso nel terreno.

Carne: fragile, da bianca a bruniccia, leggero odore spermatico, sapore quasi nullo.

Spore: ellissoidi, pluriguttate.

Habitat: nel terreno, nei boschi o ai margini dei campi. Primavera

Commestibilità: commestibile se cotta.