Cortinarius damascenus

 

Il Cortinarius damascenus, è una specie di fungo basidiomiceti della famiglia Cortinariaceae.

Descrizione: Imenoforo: cappello: da 50 a 80 mm, convesso a basso mammillato da giovane. Resti di velo bianco argentato alla periferia. A volte il margine spezzato, infra-rosso, grossolanamente accigliato-ondulato-lobato, poi dando al cappello un aspetto tormentato e stropicciato.

Cuticola: distintamente hygrophane, marrone scuro imbevuto, marrone chiaro ad asciugare con centro marrone ocra.

Lamelle: abbastanza distanziate, appena adornate, molto larghe (fino a 13 mm). Cresta concava, irregolare, erosa.

Stipe: piede 70-80 x 10-20 mm, fino a 25 mm nel bulbo. 

Bulbo: cilindrico ben cilindrico ma sporgente subradicante. Finemente fibrillato sotto la lente d'ingrandimento. Biancastro un po’ opalescente. Cortina bianca, fugace. Nessuna traccia anulare.

Carne: biancastra, senza alcun odore o sapore particolare.

Spore: spore ellittiche-verruche.

 

Habitat: In ciuffi, in terreno argilloso-calcareo, sotto la copertura di una rada foresta di querce, non lontano da C. balteato-cumatilis.