Cortinarius cinnabarinus

Cappello: prima campanulato, poi quasi piano, di colore rosso scuro, del diametro fino a 6 cm, non lucido ma ricoperto da fibrille innate o squamette appressate, poco carnoso.

Lamelle: piuttosto rade, di colore rosso porpora, con interposte lamellule di varia lunghezza, più pallide a maturazione per le spore giallastre.

Gambo: alto fino ad 8 cm, snello, sinuoso, sia pieno che cavo, attenuato verso il basso, colorato in rosso sangue e con cortina concolore, più giallo-arancio al piede.

Carne: poco spesso, colorata dal rosso al giallastro, se schiacciata secerne un succo rosso-sangue, sapore rafanoide.

Habitat: ai piedi di piante di conifere in ambiente umido.

Commestibilità: velenoso.