Boletus luteocrupeus - Boleto dei lupi

 

Sin. Imperator luteocupreus

Cappello: cappello giallo chiaro brillante con parti rosate. Diventa completamente e rapidamente blu al minimo tocco.

Tubuli: in principio giallo vivi poi olivacei imbluenti.

Pori: piccoli, rosso brillante ovunque e solo sul bordo arancio e poi giallo.

Gambo: cilindrico clavato con colore che va dal giallo aranciato al rosso vinoso scuro alla base, percorso da un fine reticolo dello stesso colore o rosso vivo.

Carne: Carne giallo oro immediatamente virante al blue oscuro al taglio. Sa-pore acidulo odore sgradevole che ricorda l'odore di scleroderma.

Habitat: Pur prediligendo latifoglie con preferenza quercia sull'Etna lo troviamo facilmente in associazione con Betulla aetnensis e Pino laricio, la fruttificazione avviene nei mesi estivi e siccitosi.

Commestibilità: Può provocare sindrome gastroenterica costante.