Boletus  edulis - Porcino

Cappello: fino a 25 cm., emisferico poi espanso, depresso. Varia nel colore da ocra a bruno-castano, tende a decolorarsi verso il margine, superficie un po' viscida con il tempo umido.

Tubuli: da bianchi a giallastri, si separano facilmente dalla carne del cappello. Pori dello stesso colore, piccoli e rotondi.

Gambo: 5-20 cm. x 2-8 cm. Grosso, robusto, cilindrico, solitamente ingrossato alla base, assottigliato all'apice. Colore da bianco a nocciola chiaro, la parte superiore è ornata da un fine e fitto reticolo in rilievo.

Carne: immutabile, bianca, compatta e soda. Odore fungino e buon sapore.

Habitat: in boschi di aghifoglie e latifoglie, da fine estate all'autunno; è il porcino autunnale per eccellenza. 

Commestibilità: Commestibile eccellente cotto. Crudo, va consumato solo in quantità moderata in quanto può causare lievi disturbi.