Agaricus meleagris

Sin. Agaricus praeclaresquamosus - Agaricus moelleri

 

Cappello: poco carnoso e sottile con diam. Max 15 cm; cuticola fuligginosa-bluastra con squame su fondo biancastro; tranne al centro ove rimane dissociata e brunastra. Margine debordante, bianco e nettamente distinguibile.

Lamelle: inizialmente biancastre, poi rosa pallido, dopo bruno scuro con tagliente denticolato e pallido.

Gambo: sottile, cilindrico, slanciato, curvo, con bulbo marginato; aspetto liscio e serico, si macchia di giallo al tocco; ornato nella parte alta da ampio anello supero e denticolato.

Carne: bianco latte virante a giallo al taglio specie alla base del gambo; odore di fenolo o di inchiostro, sapore dolciastro sgradevole.

Habitat: latifoglie ma anche conifere, zone boschive umide e ombrose dall'estate all'autunno.

Commestibilità: tossico, provoca sindrome gastroenterica costante.