Agaricus bisporus Prataiolo coltivato

L'Agaricus bisporus: meglio conosciuto con il nome francese “champignon”, è un fungo molto apprezzato e largamente commercializzato in tutto il mondo.

Cappello: fino a 10 cm, prima emisferico, poi appianato convesso; margine fioccoso, involuto, lobato, infine disteso; la superficie liscia tende a lacerarsi in squame grossolane color bruno chiaro a maturazione di colore bianco, grigiastro, bruno al tocco.

Lamelle: fitte, libere, di un bel colore rosa, poi bruno cioccolato, con filo biancastro.

Gambo: relativamente corto, bianco, liscio, cilindrico, con anello bianco lanoso e grosso asportabile dal basso.

Carne: bianca, con odore e sapore gradevole, leggermente arrossante alla base.

Habitat: terreni concimati, letamai, giardini. Coltivato tutto l’anno ad esclusione del pieno inverno.

Commestibilità: commestibile ottimo anche da crudo.

Foto: Felice Di Palma
Foto: Felice Di Palma