Agaricus augustus Prataiolo maestoso

 

Il Prataiolo maestoso è tra le specie di funghi appartenenti al genere Agaricus, quello che raggiunge le dimensioni maggiori. Secondo alcuni testi, il diametro di 35 cm. e superare in altezza tutti i funghi dello stesso genere.

Cappello: fino a 20-30 cm, carnoso, prima globoso ed emisferico, poi trapezoidale, quindi disteso, appianato al centro, spesso appendicolato, cuticola bruna, presto ricoperto di fittissime piccole squame di colore brunastro, ingiallente per sfregamento.

Lamelle: fitte, libere dal gambo, prima bianche, poi rosa, infine bruno-scuro.

Gambo: 10-15 x 2-3 cm, cilindrico, prima pieno poi cavo, più grosso alla base, di color bianco tendente al giallo.

Anello: super, bianco, liscio sopra, fioccoso sotto (fioccosità spesso ingiallenti).

Carne: bianca, bruno rosata alla base del gambo; odore intenso di mandorle amare e sapore dolce e gradevole.

Habitat: Gregario, subcespitoso, cresce su terreni ricchi di humus dalla tarda primavera all'autunno inoltrato, sia sotto conifere che latifoglie.

Commestibilità: buon commestibile.